Autoproduzione – aggiornamento yogurt di soia

Ecco, probabilmente mi sbagliavo. Quei 5 minuti in frigorifero qualcosa avevano fatto.

L’altra volta sulla massa dello yogurt si era formato un sottile strato acquoso, questa volta no. Il sapore era leggermente meglio.

Ho avuto anche un’altra accortezza. Una volta tolti i vasetti dal termosifone non li ho messi subito in frigo, ma prima li ho fatti stare un bel po’ a temperatura ambiente.

Sono già quasi finiti, stasera o domani dovrò rifarli! 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: