Saggio di danza 8 giugno 2012

Venerdì sera abbiamo fatto il saggio “defiitivo”, quello più serio insomma. Come al solito abbiamo preparato/portato qualcosa da smangiucchiare.

Io ho preparato:

° delle focacce, una semplice e una con i pomodori a fettine

  • 775g farina 0
  • 105 g farina integrale
  • 460 g acqua
  • 3  cucchiaini sale
  • 5 cucchiai olio
  • 1/2 cubetto lievito
  • pomodori perini qb

Ho sciolto il lievito nell’acqua, ho messo tutto nella macchina del pane e ho fatto partire il programma solo impasto. 🙂 (fa un ora di lievitazione)

 

 

 

 

 

Poi ho steso l’impasto nelle due teglie (in quella piccola 1/3) ho versato sopra ad entrambe una salamoia (acqua, olio e sale) e ho fatto cuocere per 10 minuti a 180°. Dopo di che, sulla focaccia più grande ho messo i pomodori tagliati a fettine e ho fatto cuocere ancora per 30 minuti (comunque guardate voi se sono cotte, il tempo può variare da forno a forno).

 

 

 

 

 

° una torta

  • 40g fecola di patate
  • 180g farina 0
  • 25 g olio di girasole
  • 125g olio evo
  • 60g zucchero
  • 60g zucchero di canna integrale
  • 150ml latte soia
  • 1 e 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 35 g pinoli

Mescolate prima tutti gli ingredienti secchi, poi gli oli e il latte (nell’ordine) e infine i pinoli. Cuocete in forno a 180° per 30 minuti (stesso discorso fatto per le focacce).

Ho messo poco olio di girasole perchè l’avevo finito. 🙂

° una farinata di ceci (qui la, solita, ricetta)

 

 

 

 

  • 9 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • pepe
  • 8 dl di acqua
  • 250 grammi di farina di ceci

In un recipiente molto capiente, mettere la farina di ceci, versarvi molto lentamente l’acqua tiepida, mescolando con molta cura e facendo attenzione a far sciogliere gli eventuali grumi che si saranno formati. Salare la miscela e lasciare riposare per un paio di ore. Passato questo tempo, eliminare la schiuma in superficie. Accendere il forno in modo da fargli raggiungere la temperatura di 240-260°C prima di iniziare la cottura. Aggiungere alla miscela di ceci ed acqua 8 cucchiai di olio extravergine d’oliva e mescolare delicatamente in modo da far amalgamare bene gli ingredienti. A questo punto, prendere una teglia circolare di circa 38 cm di diametro, in modo da ottenere che il liquido versato raggiunga uno spessore inferiore al centimetro; cospargere la teglia con il rimanente olio, avendo cura di coprire tutta la superficie, quindi versare il composto di ceci. Lasciare cuocere per circa 20 minuti ruotando ogni tanto la teglia in modo da ottenere una cottura uniforme. Passati i 20 minuti, lasciare accesa la sola fonte di calore superiore del forno per altri 5-10 minuti. La superficie si deve presentare di colore ambrato scuro con parti abbrunate e la parte inferiore dorata. Si ricorda che ogni forno ha caratteristiche diverse, pertanto sarà bene testare i reali tempi di cottura con il proprio elettrodomestico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: