Apertura straordinaria del Museo per la storia dell’Università di Pavia

Sabato 23 giugno 2012 il Museo per la Storia dell’Università – Strada Nuova, 65 – Pavia – effettuerà un’apertura straordinaria dalle 15,30 alle 18,30 e dalle 21,30 alle 23,30

Nel pomeriggio i visitatori saranno accompagnati alla scoperta delle collezioni del Museo e della sua antica storia fatta di personaggi e scienziati celebri, grandi scoperte e racconti insoliti.

Alla sera  la visita sarà dedicata a un personaggio eclettico, fantasioso e interessante, Paolo Mantegazza, celebre medico, antropologo, politico e viaggiatore, noto tra Ottocento e Novecento per opere che fecero scandalo per i temi  – quali l’educazione sessuale – considerati alquanto scabrosi. Curioso e instancabile indagatore di tutto ciò che riguardava l’uomo, conobbe e descrisse con accuratezza scientifica gli effetti del consumo delle foglie di coca, che aveva imparato ad apprezzare durante gli anni trascorsi in sud America. Grande estimatore della bellezza femminile, uomo affascinante e corteggiato, Mantegazza dedicò due opere ai consigli per vivere felicemente il matrimonio, scegliendo innanzitutto il partner più adatto.

«Al sì fatale – scriveva – al terribile monosillabo che deve decidere della nostra felicità o della nostra sventura, a quel sì che può darci il paradiso in terra o l’inferno di ventiquattro ore al giorno e di 365 giorni all’anno, ci si arriva per due grandi vie: o l’amore prima e il matrimonio poi, o il matrimonio prima e l’amore poi. Quale di queste due vie è migliore, è più sicura per condurre al paradiso per due? Teoricamente la risposta non può essere dubbia … in pratica però non è sempre così …»

Alcuni vivaci brani tratti da queste opere – L’arte di prender moglie e L’arte di prender marito – letti dagli abili volontari dell’ADOV – Associazione donatori voce animeranno la visita serale.

I visitatori potranno divertirsi all’inaspettata attualità del consigli di un uomo di scienza e di mondo, vissuto  oltre un secolo fa e così affascinato dai rapporti tra uomo e donna da meritare l’ironico appellativo di ‘senatore erotico’.

Il binomio lettura ad alta voce e visita guidata alle Collezioni può rivelarsi vincente per avvicinare ai musei scientifici anche coloro che, pur non amando la scienza in particolare, amano però ascoltare bei racconti, senza dimenticarci di chi comunque non può che ascoltare.

 Ingresso gratuito. Per informazioni e prenotazioni: 0382984709 | 4707.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: