archivio

frutta secca

Questa ricetta è nata dall’assemblaggio di tante idee che avevo per la testa:

  • volevo farmi dei biscotti per la prima colazione (è da un po’ che mangio sia qualche fetta biscottata con la marmellata che biscotti, una cosa sola mi annoia 😀 )
  • volevo usare la lavanda che avevo comprato qualche tempo fa al mercatino della coldiretti

photo 0050

  • volevo usare degli stampini a farfalla che mi ha comprato mia madre.

Quindi, cerca che ti ricerca, ho trovato sul web questa ricetta.

Io l’ho adattata un po’ in base a quello che ho trovato in casa e nei supermercati 🙂 .

PicMonkey Collage000

Ingredienti:

  • 250g di farina 00
  • 50g di farina di mandorle
  • 20g di amido di mais
  • 1 cucchiaino di lavanda essicata
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 80g di sciroppo d’acero grado C
  • 60g di latte di soia
  • 100g di olio di girasole deodorato
250 g di farina tipo 0 50 g di farina di nocciole 80 g sciroppo di agave 1 cucchiaino di lavanda alimentare 1 cucchiaino di lievito per dolci 20 g di amido di mais o Maizena 1 pizzico di sale 60 g di latte di riso o di soia 100 g di olio di mais
Vegolosi.it – Leggi su: http://www.vegolosi.it/?p=5585
250 g di farina tipo 0 50 g di farina di nocciole 80 g sciroppo di agave 1 cucchiaino di lavanda alimentare 1 cucchiaino di lievito per dolci 20 g di amido di mais o Maizena 1 pizzico di sale 60 g di latte di riso o di soia 100 g di olio di mais
Vegolosi.it – Leggi su: http://www.vegolosi.it/?p=5585

Procedimento:

  • pulire la lavanda dalle impurità setacciandola e togliendo a mano le foglioline, tritatela brevemente con un coltello
  • mescolate tutti gli ingredienti secchi (farine, amido, lavanda, bicarbonato e sale)
  • aggiungete l’olio: l’impasto verrà grumoso, ma con i passaggi successivi i grumi spariranno
  • aggiungete il latte di soia e lo sciroppo d’acero, impastare il tutto fino a formare una palla
  • avvolgete la palla d’impasto in una pellicola per poterla mettere in freezer ALMENO 30 min (di più è meglio)
  • trascorso questo tempo toglietela dal freezer, ponetela tra due fogli di carta da forno e stendetela con un mattarello fino ad uno spessore di circa 1/2 cm
  • formate i biscotti con le formine e metteteli sulla leccarda (la piastra del forno)
  • formate una nuova palla con gli scarti dell’impasto e ripetete i due punti precedenti fino ad esaurimento impasto
  • cuocete i biscotti per 20 min a 180°C

photo 007

MI raccomando, se non vi piace la lavanda, non provate nemmeno a fare questi biscotti!!! Il gusto è molto forte.tumblr_mw0fjrq9HY1qjm9bpo1_500Non è quanto fai,

ma quanto amore ci metti nelle cose che fai

che conta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: